Golden Goose Punti Vendita

For all that they are insecure, banking jobs in the City of London are also some of the best paid in the British economy. It’s not just the 2,000 people earning more than 1m, it’s also that the general level of pay is higher in the City elsewhere. Witness the charts below, from the UK’s Office of National Statistics: average full time pay in the City of London is 70% higher than in Britain’s second city.

PERCH S: ci rivolgiamo qui a un gruppo specifico di persone e cioè i night snackers, ovvero quelli che proprio non possono rinunciare allo spuntino di mezzanotte. Ecco, al posto di mangiare biscotti al cioccolato o patatine, puntate su una piccola di latte scremato e cereali. Se in più aggiungete un fisica regolare e un basso consumo di grassi potreste perdere circa due chili in un mese.

Qui il caso per di specificare un dettaglio molto importante: molto raro che un brand metta in saldo i suoi “veri” classici, perch sono quelli le cui vendite continuano costanti a prescindere dal momento; piuttosto, l di oggi che ha spinto molti a produrre modelli che si rifanno a quello stile sobrio, ed su questo che vi suggeriamo di puntare, perch la loro riuscita non sar da meno. Altrimenti, si potrebbe andare esattamente nella direzione opposta e puntare sui modelli pi eccentrici, ricchi e decorati, sotto la regola che il troppo non mai troppo. Anche qui nessun problema, le offerte nei negozi abbondano: certo, si tratta di borse che magari si useranno con pi parsimonia, ma non c dubbio che saranno capaci d trasformare qualunque look, anche il pi minimalista.

I saldi sono già iniziati, ma attenzione a fare con calma perché non durano in eterno. E, soprattutto se puntate ad acquistare la borsa perfetta, bisogna agire molto in anticipo. Le It bag di stagione sono richiestissime e bastano pochi giorni e qualche ora per finire sold out, quindi meglio non perdere tempo e iniziare subito l ricerca.

La vendita degli accessori, basata sulla selezione di Folli Follie, è concentrata al piano terra, dove c’è spazio anche per tutto il comparto beauty. Al primo piano l’abbigliamento uomo che punta sui marchi Aspesi, Golden Goose, Arc’teryx, Church’s, Slowear e Nike, mentre il secondo piano ospita la moda femminile legata alla ricerca d’eccellenza con Prada, Balenciaga, Givenchy, Miu Miu, Burberry, Marni e Brunello Cuccinelli. Al terzo e ultimo piano domina la moda contemporanea con attenzione a designer all’avanguardia e ancora poco distribuiti in Italia come Kitsuné Tee, Kolor, Sacai e Theyskens Theory..

Lascia un commento